Scambiatori, bollitori e serbatoi

Era il 1968 quando Giovanni Pacetti fondò a Ferrara la Pacetti. Iniziò con la costruzione di serbatoi ovali in lamiera di acciaio al carbonio per il contenimento di gasolio per bruciatori. Negli anni seguenti, gli stessi serbatoi vennero prodotti in lamiera zincata, per lo stoccaggio di riserve d’acqua, e predisposti per l’installazione in serie. Da questi primi prodotti inizia tutta una serie di serbatoi cilindrici idonei per vari tipi di utilizzo. L’introduzione di bollitori e sistemi di termoaccumulo ha permesso di inserirsi tra le più importanti aziende del settore.

Nel 1983 l’azienda si è impegnata per introdurre lo scambiatore a piastre, il cui mercato, all’epoca, era dominato da produttori stranieri.

Nel 2005, con l’ingresso di Andrea ed Elisa Pacetti, l’azienda si trasforma in società con il nome di Pacetti Srl. Il loro inserimento determina un nuovo impulso produttivo che consente la diffusione del marchio, anche grazie ad una vasta rete commerciale, su tutto il territorio nazionale ed estero.

Attualmente la produzione di Pacetti Srl è incentrata su scambiatori di calore, serbatoi e bollitori, e viene svolta all’interno della sede aziendale da personale altamente qualificato e appositamente formato.

I serbatoi e bollitori Pacetti sono progettati, fabbricati e verificati secondo una corretta prassi costruttiva e risultano conformi alle vigenti normative in materia.

Pacetti mette a disposizione dei propri clienti le competenze acquisite in oltre 50 anni di attività per realizzare, in aggiunta ai prodotti di serie, soluzioni ad hoc su specifiche esigenze di progetto.

La missione della Pacetti Srl è progettare nuovi prodotti, rivolti al risparmio energetico, pur mantenendo gli standard di rendimento e qualità che da sempre li contraddistingue.

Visita il sito Pacetti